TECHNOTOWN riapre al pubblico il 19 maggio

  • thumb image

TECHNOTOWN, l’hub della scienza creativa dell’Assessorato alla Scuola, Formazione e Lavoro di Roma Capitale, con l’organizzazione e la cura scientifica di Zètema Progetto Cultura, sito dal 2006 nel Villino Medioevale di Villa Torlonia, riapre il 19 maggio. Ospiterà la prima casa del podcast al mondo e tante nuove attività, all’insegna del riciclo e della sostenibilità, destinate a ragazze e ragazzi a partire dai 12 anni.

Dopo circa due anni di chiusura, in cui sono stati realizzati importanti lavori strutturali, di adeguamento dei solai e delle scale, nonché impiantistici ed edilizi per la prevenzione degli incendi, curati dall’area Facility Management e Progetti Speciali di Zètema, TECHNOTOWN torna completamente accessibile al pubblico e riprende la sua attività con un progetto del tutto nuovo e un diverso pubblico di riferimento.

Non più ludoteca scientifica destinata a bambini e ragazzi dagli 8 anni in su, per avvicinarsi alla tecnologia attraverso il gioco, ma una vera e propria fabbrica creativa destinata a ragazze e ragazzi a partire dai 12 anni, un luogo in cui scienza, tecnologia, ingegno, arte e matematica si trasformano in strumenti creativi per educare a realizzare l’impossibile, nuova mission della struttura, con una particolare attenzione alle donne protagoniste del mondo dell’innovazione e della ricerca scientifica.

Un nuovo spazio in cui le ragazze e i ragazzi, a partire dall’adolescenza, e con un biglietto d’ingresso speciale pari a 1 euro, potranno scoprire ed esprimere le proprie potenzialità, avvicinarsi al mondo della ricerca e dell’innovazione, ma anche vivere occasioni di incontro, confronto e cooperazione.

I giovani utenti, supportati dalla mediazione dei tutor, possono partecipare a corsi, incontri, talk e aperitivi scientifici, nonché laboratori creativi che gli consentiranno anche di costruire riciclando e rigenerando materiali abitualmente considerati scarti o non più utilizzabili.

Le ragazze e i ragazzi possono inoltre prendere parte alle factory creative, contribuendo alla creazione condivisa di materiali e contenuti che saranno utilizzati nelle future mostre in programma.

Altra grande novità è l’apertura, all’interno della struttura, della prima Casa del Podcast al mondo, un luogo fisico per scoprire il mondo dei contenuti audio digitali e imparare a creare podcast raccontando storie, idee e culture. Creata in collaborazione con ASSIPOD – Associazione Italiana Podcasting (www.assipod.org) e con la benedizione di Adam Curry, inventore del podcast, lo spazio propone ai visitatori un’esposizione permanente sulla storia del podcast, un ciclo di incontri mensili di approfondimento sulla cultura del podcasting e, dal 20 al 25 giugno 2022, la Settimana del Podcast, evento annuale di formazione per chi vuole creare podcast e occasione di incontro con le più interessanti realtà del podcasting in Italia.

Con il biglietto d’ingresso, chiunque può visitare le mostre allestite negli spazi espositivi al piano terra e al primo piano.

La prima mostra ad accogliere il pubblico è Vintage Memory Tour, a cura di Gabriele Catanzaro, responsabile scientifico della struttura. Un viaggio dalla memoria umana a quella delle macchine, tra tecnologie vintage e creazioni auto-costruite, alla scoperta del modo di osservare, rappresentare e raccontare il mondo che ci circonda.

In occasione della nuova apertura, sabato 21 maggio alle ore 10, 12, 15 e 17, il curatore della mostra accompagnerà il pubblico presente tra le teche per una visita guidata, fino a esaurimento posti disponibili. A fine visita i partecipanti potranno lasciare i loro commenti in un mini-podcast che verrà realizzato dal vivo nella Casa del Podcast.

Il calendario completo e aggiornato delle iniziative è disponibile online su www.technotown.it.


Informazioni
  • Attività: Didattica
  • Dove: Ludoteche
  • Sede: Technotown
  • Villa Torlonia, ingresso da 
    Via Lazzaro Spallanzani 1A - Roma
  • Sito web: www.technotown.it
  • Orario: Dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 19.00
  • Giorni di chiusura: Lunedì
  • Biglietto: € 1,00
  • Informazioni: La prenotazione e il pagamento online sono obbligatori telefonando al call center 060608.