Tutela per i dipendenti che denunciano o segnalano illeciti (Whistleblowing)

Zètema Progetto Cultura s.r.l, in ottemperanza alle disposizioni dettate dall’articolo 1 comma 51 della Legge 190/2012, che ha innovato il d.lgs. 165/2001 con l’introduzione del nuovo articolo 54-bis “Tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti” e in conformità con le Linee Guida dell’ANAC, rivolte anche alle società private in controllo pubblico, ha posto in essere e sistematizzato le misure atte a garantire la riservatezza e l’anonimato di chi segnala o denuncia fatti illeciti o corruttivi o condotte, che vengono considerate rilevanti, in quanto sono riferite a comportamenti, rischi o irregolarità a danno dell’interesse pubblico di cui siano venuti a conoscenza in ragione del rapporto di lavoro o di collaborazione.

Zètema ha adottato la Procedura Interna “Tutela del dipendente che denuncia o segnala illeciti e irregolarità”, disponibile nella sezione “Amministrazione Trasparente”, sottosezione “Altri contenuti/Prevenzione della corruzione”, dove sono descritte le modalità operative che i denuncianti devono seguire e le forme di tutela di riservatezza e di non discriminazione poste in essere dalla Società.
La denuncia è sottratta all’accesso previsto dagli art. 22 ss. della legge n. 241/1990.
I dipendenti e i collaboratori di Zètema Progetto Cultura s.r.l. che intendono segnalare illeciti di interesse generale, e non di interesse individuale, di cui siano venuti a conoscenza, debbono utilizzare il modulo sottostante e trasmetterlo con le seguenti modalità:

  1. mediante invio, all’indirizzo di posta elettronica a tal fine appositamente attivato, “segnalazioneilleciti@zetema.it”;
  2. posta ordinaria all’indirizzo: via Attilio Benigni n. 59, 00156 Roma – indirizzata al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, che rechi all’esterno la dicitura “riservata/personale”;

La segnalazione di condotte illecite può essere, altresì, effettuata direttamente all’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), avvalendosi dell’applicazione informatica Whistleblower,  che consente di acquisire e gestire le segnalazioni nel rispetto delle garanzie di riservatezza previste dalla normativa vigente.

Di seguito il link per accedere al portale Whistleblower ed effettuare la segnalazione: https://servizi.anticorruzione.it/segnalazioni/#/