Filippo e Filippino Lippi @ Musei Capitolini – Palazzo Caffarelli

La mostra “Filippo e Filippino Lippi. Ingegno e bizzarrie nell’Arte del Rinascimento” – promossa da Roma Capitale, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, organizzata dall’Associazione Culturale Metamorfosi in collaborazione con Zètema Progetto Cultura – sarà esposta ai Musei Capitolini -Palazzo Caffarelli dal 15 maggio al 25 agosto 2024.

Il caso straordinario di un padre e un figlio, entrambi pittori e disegnatori di eccezionale talento – la cui carriera si lega inscindibilmente alla vita e al clima culturale del Rinascimento fiorentino – verrà raccontato attraverso documenti dell’epoca e una scelta di dipinti e disegni dei due maestri.

I visitatori potranno conoscerne la singolare vicenda biografica e l’importante produzione artistica che, nel caso di Filippino Lippi, comportò anche un soggiorno romano per la decorazione ad affresco della cappella Carafa in Santa Maria sopra Minerva.

L’esposizione sarà sostenuta da un’attenta attività di comunicazione e promozione con un piano mezzi in via di definizione.

Per la mostra si ricercano media partner per il supporto promozionale dell’iniziativa a cui saranno garantiti i seguenti benefit (quantità da definire in base al valore della sponsorizzazione offerta):

  • inserimento logo sulla comunicazione della mostra
  • inserimento logo sul colophon della mostra
  • ringraziamenti sul comunicato stampa
  • inviti inaugurazione
  • possibilità di prevedere visite esclusive serali in apertura straordinaria del Museo (guide, ingressi e costi vivi esclusi)
  • ingresso ridotto alla mostra per dipendenti azienda sponsor
  • altri possibili benefit da valutare congiuntamente

 

data pubblicazione 29 aprile 2024

Informazioni