Cursus Honorum. Il governo di Roma prima di Cesare

  • thumb image

I Musei Capitolini ospitano, all’interno degli spazi espositivi di Palazzo dei Conservatori, la mostra Cursus honorum. Il governo di Roma prima di Cesare.

Parte integrante del progetto La Roma della Repubblica. Il racconto dell’Archeologia, la mostra è incentrata sulle cariche pubbliche dei magistrati di età repubblicana, il cursus honorum, aspetto fondamentale della vita politica di Roma antica.

Cinque personaggi anonimi raffigurati da altrettante statue fungono da narratori di eccezione: quattro sono figure maschili a cui si aggiunge una voce diversa, una figura femminile, che rappresenta una realtà altrimenti assente in una società inevitabilmente dominata dagli uomini. Il loro compito è avvicinare il pubblico a monumenti di valore storico e simbolico che celebrano memorabili imprese belliche, insieme ad altri che ci illustrano ruoli legati all’amministrazione della città e alla costruzione del prestigio sociale degli individui e delle loro famiglie.

La mostra si avvale in modo esclusivo di opere pertinenti alle collezioni capitoline, in parte provenienti dall’esposizione permanente della Centrale Montemartini, in parte solitamente non esposte.

Il progetto espositivo è promosso da Roma Culture – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali ed è curato da Claudio Parisi Presicce e Isabella Damiani. Organizzazione di Zètema Progetto Cultura.

Tutte le informazioni su www.museicapitolini.org.


Informazioni
  • Attività: Mostre
  • Dove: Sistema Musei di Roma Capitale
  • Dal: 24/03/2022
  • Al: 23/04/2023
  • Sede: Musei Capitolini
  • Piazza del Campidoglio 1, Roma
  • Sito web: museicapitolini.org
  • Informazioni: Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00)