Musei in Comune

  • Musei Capitolini
    1/18
  • Centrale Montemartini
    2/18
  • Mercati di Traiano
    3/18
  • Museo dell'Ara Pacis
    4/18
  • Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
    5/18
  • Museo delle Mura
    6/18
  • Villa di Massenzio
    7/18
  • Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina
    8/18
  • Museo di Roma
    9/18
  • Museo Napoleonico
    10/18
  • Casa Museo Alberto Moravia
    11/18
  • Galleria d'Arte Moderna
    12/18
  • Museo Carlo Bilotti
    13/18
  • Museo Pietro Canonica
    14/18
  • Museo di Roma in Trastevere
    15/18
  • Musei di Villa Torlonia
    16/18
  • Planetario e Museo Astronomico
    17/18
  • Museo Civico di Zoologia
    18/18

Il sistema museale di Roma Capitale è costituito da 20 luoghi e siti archeologici molto diversi tra loro. Oltre ai Musei Capitolini, il museo pubblico più antico del mondo, ne fanno parte: il Museo dell’Ara Pacis, progettato da Richard Meier e sede di importanti mostre; i Mercati di Traiano con il Museo dei Fori Imperiali; il Museo di Roma – Palazzo Braschi, l’istituzione più significativa per la conoscenza della storia sociale e delle attività artistiche a Roma dal Medioevo agli inizi del Novecento; la Galleria d’Arte Moderna di Via Crispi, in cui si può godere di un percorso privilegiato tra le tendenze dell’arte italiana post risorgimentale e del Novecento.

Il Sistema è poi arricchito da alcuni tesori nascosti alcuni dei quali gratuiti, piccoli musei con preziose collezioni come il Museo Napoleonico, il Museo di Roma in Trastevere, il Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, il Museo Carlo Bilotti all’Aranciera di Villa Borghese, il Museo Pietro Canonica, il Museo delle Mura, la Casa Museo Alberto Moravia, il Museo del  Repubblica Romana e della memoria garibaldina e altri ancora, tutti da scoprire.

Per maggiori informazioni
www.museiincomuneroma.it

Carta della qualità dei Servizi

La carta della qualità dei servizi del Sistema Musei civici è uno strumento che intende aumentare il dialogo con i propri visitatori, promuovendo l’informazione dei servizi attivi in ogni museo, la tutela e la partecipazione.

La Carta individua ed elenca gli spazi in cui si articola il Sistema Musei Civici e sancisce l’impegno al rispetto dei diritti indicando, in merito ad ognuna di esse, i fattori di qualità adottati.

Quindi gli obiettivi del documento sono la pubblicità dei servizi disponibili, la trasparenza nei rapporti fra Sistema Musei Civici e utenti, la qualificazione dei servizi offerti e lo stimolo all’invio di suggerimenti ed apprezzamenti da parte dell’utenza affinché vengano individuate annualmente le azioni più idonee a soddisfare le nuove esigenze.

Sono bene accolti proposte e reclami degli utenti rispetto ai servizi descritti nella presente Carta che possono essere indirizzarti a ufficiocartadeiservizi@zetema.it oppure compilando il modulo on-line nella sezione Dicono di noi di ogni sito web del museo.

Si informa che il trattamento dei dati è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza ai sensi del D.lgs. 196/2003, e che con la richiesta l’utente consentirà il trattamento dei dati conferiti al solo scopo di dare seguito alla propria richiesta.

 

Carta dei Servizi

Indagini di Customer Satisfaction 2018


  • Google+
  • Pinterest
  • Email

I Numeri

  • 20

    musei del Sistema Musei Civici

  • 8

    musei gratuiti

  • 17

    punti vendita/librerie

  • 3

    caffetterie

  • 362

    giorni di apertura al pubblico

  • 1.556.875

    visitatori

  • 2.600.000

    contatti portale e siti