Agli inizi del 2022 riapre il Planetario di Roma

  • thumb image
Agli inizi del 2022 il Planetario e Museo Astronomico di Roma riapre al pubblico che potrà rivivere gli spazi rinnovati e godere il realismo e la magia del “nuovo planetario” accompagnati dallo staff scientifico del Planetario con software e attrezzature di ultima generazione, tutto digitale.
I Servizi Museali e il supporto tecnico sono a cura di Zètema Progetto Cultura: grazie al lavoro dell’Area Patrimonio Culturale con il supporto scientifico degli astronomi sarà utilizzato un innovativo sistema di videoproiettori ad altissimo contrasto, con risoluzione 4K, in grado di ricostruire con estremo realismo la superficie di Terra, Luna e Marte, e di andare oltre, nei luoghi più lontani dell’universo, tra galassie e nebulose.
Completamente rinnovato negli spazi oltre che nella tecnologia, il Planetario offrirà veri e propri spettacoli astronomici che coinvolgeranno pubblici di tutte le età con esperienze immersive ed eventi incentrati sulla trasversalità dei linguaggi.

Per maggiori info: www.planetarioroma.it
L’iniziativa è promossa da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.